Il sale: Affumicato dagli Stati Uniti

Un sale marino proveniente dalle coste dell'Oceano Pacifico. Bruno scuro, decorativo, molto profumato, anche nel gusto è caratterizzato da una forte nota affumicata. Nella versione proposta da Schianchi è affumicato con ontano rosso, secondo l'antica tradizione tribale, e si presenta in cristalli piuttosto grossi. La variante denominata Yakima, dal nome del fiume nello stato di Washington e della valle in cui scorre, circondato dai meli, è affumicato con il lengo di questi alberi. Il primo consigliato sul salmone e sul pesce crudo, il secondo sulle carni bianche alla griglia. Esiste anche una versione norvegese, affumicato con legno di olmo e quercia, secondo una ricetta asseritamente vichinga, consigliato per le zuppe, le uova e la (!) carbonara.